Regolamento 4.2 - fix di Giugno 22
Sarlinna

Sarlinna
Sarlinna Malerba
Posts: 339
June 26, 2022, 1:31 p.m.

Ideo ha scritto il 26/06/2022, 02:33

Beh, la RD dello scudo elementale non ti impedisce di attaccare.

ottima osservazione, non ci avevo fatto caso e spiega tutto!

SarlinnA Con la A,Mano d'argento, Messaggero delle Onde sbadato. 

"Che non si dica che non sono una persona che da una mano quando serve!"

Lobo

Lobo
Hrodulf Hazrelsson
Posts: 64
July 28, 2022, 1:10 p.m.

Domanda sulla modificabilità delle chiamate (so che se ne parla anche nelle FAQ, ma non mi sembra di aver trovato risposta a questa specifica): poniamo che io abbia un'arma che dichiara una chiamata immodificabile (es. DOUBLE HOLY, ottenuta con Rituale Divino di Vornat). Se volessi "sovrascrivere" la chiamata con, ad esempio Arma Infuocata dell'albero piromante, avrei 3 colpi DOUBLE BURN prima di tornare a DOUBLE HOLY?

Grazie!

Ste

Hrodulf Hazrelsson

Spada di Tergetz, Quartiermastro della Maremoto

"Fiamme e Acciaio"

Leonida

Leonida
Jalenhorm Dan Luthar
Posts: 233
July 28, 2022, 2:39 p.m.

Lobo ha scritto il 28/07/2022, 13:10

Domanda sulla modificabilità delle chiamate (so che se ne parla anche nelle FAQ, ma non mi sembra di aver trovato risposta a questa specifica): poniamo che io abbia un'arma che dichiara una chiamata immodificabile (es. DOUBLE HOLY, ottenuta con Rituale Divino di Vornat). Se volessi "sovrascrivere" la chiamata con, ad esempio Arma Infuocata dell'albero piromante, avrei 3 colpi DOUBLE BURN prima di tornare a DOUBLE HOLY?

Grazie!

Ste

Ciao! Corretto

Jalenhorm Dan Luthar, Capitano della Compagnia Nera

Leonida Chiltano, Iniziato dell'Accademia delle Arti Arcane, studente presso Kravenstad [Giuro, non sono stato io!]

Matilde

Matilde
Remiel da Pontecorvo
Posts: 105
July 28, 2022, 2:58 p.m.

Ciao! Scusate, ma a questo punto mi si sono confuse le idee...

Pochi post fa, non si era detto che, in caso di chiamate "immodificabili", l'immodificabilità delle chiamate riguardava anche la natura dei colpi? ^^""

Credo ci sia bisogno di un chiarimento sostanzioso sull' "immodificabile", perché mi sembra che origini parecchi dubbi...

Remiel da Pontecorvo, Questor di Aretis. 

"C'è molta meno Luce in te di quel che ti piacerebbe."

Leonida

Leonida
Jalenhorm Dan Luthar
Posts: 233
July 28, 2022, 3:42 p.m.

Matilde ha scritto il 28/07/2022, 14:58

Ciao! Scusate, ma a questo punto mi si sono confuse le idee...

Pochi post fa, non si era detto che, in caso di chiamate "immodificabili", l'immodificabilità delle chiamate riguardava anche la natura dei colpi? ^^""

Credo ci sia bisogno di un chiarimento sostanzioso sull' "immodificabile", perché mi sembra che origini parecchi dubbi...

Ciao! La domanda di Stefano era rivolta a come si trattano più chiamate immodificabili alla volta (un'arma che fa una chiamata immodificabile di base, non che ha una natura specifica come un'arma fatta con materiali speciali). Riassumendo, la sua arma fa una chiamata immodificabile (chiamata 1). Usa un sortilegio che a sua volta fa una chiamata immodificabile per un tot di cariche (chiamata 2). Per quei colpi, i colpi dichiareranno la Chiamata 2, al termine dei quali dichiareranno nuovamente la chiamata 1. Non è in conflitto con quello che ti ho detto precedentemente, dato che la natura+moltiplicatore della chiamata immodificabile (Chiamata 2) sovrascrivono quelli precedente (chiamata 1). In ogni caso, visto che c'è un po' di confusione, stiamo lavorando per risolvere la cosa :) attendete fiduciosi

Jalenhorm Dan Luthar, Capitano della Compagnia Nera

Leonida Chiltano, Iniziato dell'Accademia delle Arti Arcane, studente presso Kravenstad [Giuro, non sono stato io!]

Riccardo_I_Monteforte

Riccardo_I_Monteforte
Riccardo I Monteforte
Posts: 70
Aug. 6, 2022, 11:42 p.m.

Usare la maestria "colpo potente ad una mano", "perfezioni nelle armi medie" e sortilegio "arma argentea" permette di fare TRIPLE SILVER con un'arma ad una mano? 

Lord Riccardo I Monteforte, Duca del Ducato di Punta del Tridente, Barone di Punta Regia, Cavaliere della Falce, Custode di Libertalia.