Idee per il pg
Sigurd

Sigurd
Sigurd
Posts: 4
Oct. 9, 2020, 8:07 a.m.

Ciao ragazzi, sono un futuro nuovo giocatore, mi chiamo Simone. :)

Sto studiando regolamenti e le varie informazioni sull'ambientazione che ho trovato lì e sul forum, ma avrei bisogno del vostro consiglio per la stesura del BG!

L'idea, molto scarna per ora, è quella di un sacerdote guerriero di Raleos, sulla via della specializzazione da Inquisitore. Ora, io non sono molto pratico (per niente ovviamente) della vostra ambientazione, che recluta un gran numero di regni e sottoregni vari.

Quindi mi chiedevo....c'è un posto particolare da dove mi consigliate di far venire il pg? C'è un regno più dedito a questa particolare fede? Uno dal quale ci sono pochi o nessuno pg in gioco, che potrebbe comunque essere attinente?

 

Altri consigli misti e vari?  :)

 

Grazie mille!

 

Ideo

Ideo
Ideo dell'Argenteo Lume
Posts: 79
Oct. 9, 2020, 11:23 a.m.

Ciao Sigurd e benvenuto!

Ti do la mia, che ovviamente vale quel che vale: per come è organizzato il gioco agli eventi, ti consiglio fortemente di prendere in considerazione uno dei regni principali, ovvero Repubblica Elaviana, Regno del Tridente, Regno del Grifone e Tergetz. Sono, è vero, molto popolati da PG, che è diametralmente l'opposto di quello che hai chiesto tu, però il fatto è che durante gli eventi questi regni si trasformano anche in gruppi di gioco. Soprattutto all'inizio, è molto più facile riuscire a partecipare a trame, conversazioni e in generale ad essere "tirati dentro" in quello che succede se si è parte di un gruppo, e quelli dei regni maggiori sono i più comodi: ricevono briefing specifici all'inizio degli eventi, hanno delle trame su misura e, se ti interessa questo aspetto, sono anche il modo migliore per partecipare al PVP, che in questa associazione è quasi esclusivamente politico.

Insomma, scegliersi uno dei regni maggiori come gruppo di gioco è comodo e conveniente. Discorso diverso è quello che riguarda il background in senso stretto, e qui invece hai tutte le possibilità di spaziare anche nei regni minori, anzi, è una grande idea per "colorare" e rendere unico il tuo PG. Nulla ti impedisce di decidere di essere nato, diciamo, nel Ducato del Drago (regno minore che rappresenta parte della Lombardia), e di avere poi raggiunto la Repubblica (regno maggiore che prende il resto della Lombardia e tutto il Veneto) dove hai deciso di stabilirti e farne la tua patria di adozione. È un buon modo per differenziare il tuo PG, per legarlo ad una cultura o tradizione più particolare, senza privarti del gruppo di gioco. Nel regolamento ci sono anche diverse "abilità regionali" che rappresentano proprio il tipo di conoscenza o di addestramento particolare che il tuo PG può avere se è nato e cresciuto in una regione particolare.

Nel tuo caso particolare, essendo un sacerdote di Raleos, la prima idea che viene in mente è che il tuo PG provenga dai "territori liberi di Raleos", la parte dell'entroterra delle baronie di Anesec e Pisaurum. Queste baronie fanno parte del Regno di Angamor, uno dei mille piccoli potentati in cui è divisa Elavia, ma la metà dell'entroterra di queste baronie è in realtà sotto il controllo proprio dell'Ecclesia di Raleos, che opera a tutti gli effetti come un governo. Chiaramente, quindi, queste regioni sono idealmente il posto perfetto dove un giovane sacerdote possa aver ricevuto tutto il suo addestramento e dove possa aver assorbito tutto il credo e la dottrina di Raleos. Da lì, magari spinto a voler portare ordine nel resto di Elavia, potresti esserti messo in viaggio fino ad aver raggiunto uno degli altri Regni, ed esserti stabilito. 

Una piccola nozione storica, che è facile che possa saltar fuori mentre giochi: prima di questo mosaico di potentati, Elavia era un singolo regno. Le varie Ecclesie degli dei erano parte integrante del sistema di governo di Elavia, ed avevano a tutti gli effetti il controllo dei loro territori: vescovi e sacerdoti governavano nei territori loro affidati con gli stessi poteri dei governatori politici o militari. Questa cosa, ora, è cambiata: a governare sono le entità politiche, i vari Regni, Repubbliche eccetera, e ai sacerdoti è rimasto il compito della guida spirituale dei fedeli...però questo non è sempre del tutto vero. I territori liberi di Raleos sono l'esempio di una Ecclesia che è rimasta a controllare quelle regioni, esattamente come un tempo.

L'avrai già vista, ma per riferimento qui c'è la mappa: http://www.cronachedellarinascita.it/forum/forum/nozioni-sullambientazione-11/topic/mappa-politica-di-elavia-13/

 

Per adesso iniziamo così! =P

Ideo dell'Argenteo Lume, Collezionista di Titoli
Sigurd

Sigurd
Sigurd
Posts: 4
Oct. 9, 2020, 1:30 p.m.

Grazie mille per la risposta e le infomarzioni!

L'idea del "sacerdote" che lascia la patria per diffondere il verbo non è male, e penso che l'adotterò! ;D

Sarlinna

Sarlinna
Sarlinna Malerba
Posts: 173
Oct. 9, 2020, 2:53 p.m.

Ciao e benvenuto!

Malgrado sia fondamentalmente d'accordo con Ideo, ti darò un parere diverso! E' vero che condivido la sua posizione riguardo il giocare in uno dei Regni maggiori, ma è anche vero che tali regni sono gruppi di gioco fatti da giocatori. Quindi il mio parere è che forse, per il primo live, potresti sospendere la scelta, vedere "sul campo" con quali giocatori/personaggi ti trovi meglio, se ci sono degli obiettivi particolari di una di queste fazioni che senti di condividere maggiormente, e poi decidere magari o dopo il live o nel corso dello stesso, in modo da inserirti in un gruppo con il quale, sul campo, ti sei sentito più affine ^^ Che un conto è leggere sulla carta la descrizione del Regno, un conto è poi interagire nella realtà con chi ne fa parte ^^

 

Sarlinna Malerba, avventuriera sbadata

Sigurd

Sigurd
Sigurd
Posts: 4
Oct. 9, 2020, 3:02 p.m.

Verissimo anche questo, ed un altro ottimo consiglio. Grazie mille! :)

Marcus

Marcus
Marcus
Posts: 362
Oct. 11, 2020, 3:47 p.m.

Ciao caro,

ho visto che ci hai scritto anche via mail di ambientazione. Visto che la risposta sarebbe abbastanza lunga faccio prima a darti tutte le informazioni direttamente nella mail.

Comunque, informazioni a parte, quello che ti han detto sia ideo che sarllinna sono considerazioni molto valide (e neppure troppo discordanti)^^

Presidente ad interim
Membro del GA